Il mercato delle Criptovalute è rischioso e volatile. Tra il mare di shitcoin (gergo per definire la moneta di me*** o  la moneta senza valuta) ci sono alcuni fari di speranza che sorgeranno attraverso il disordine e porteranno un valore reale al mercato. Queste sono le spiagge più sicure per il 2018.

4Monero

Monero (XMR) è ciò che le agenzie governative dei paesi del terzo mondo e degli anziani pensano che Bitcoin sia – un modo irrintracciabile e anonimo di trattare e comprare … non di droghe. Quello che si fa con quella privacy è la loro scelta, e francamente, il loro problema, ma il fatto che ci sia una moneta che offre il vero anonimato e non lo pseudonimo come Bitcoin, significa che è prezioso. Monero è in giro dal 2014. Prima era stato estratto su vecchi smartphone prima che il boom della criptazione rendesse impossibile, quindi c’è una buona distribuzione e circolazione. Monero è stato in giro in agguato nell’ombra, dolcemente a lustrarsi accanto a Bitcoin, dietro i riflettori.

Perché Monero è una scommessa vincente?

La spina dorsale tecnologica della criptovaluta nel 2018 dipenderà da poche monete: Ethereum e NEO che forniscono dApp e contratti intelligenti, Bitcoin (o qualcun altro) sono il mezzo di scambio e deposito di valore, e Monero è il re della privacy. In un mondo in cui i regolamenti governativi e il coinvolgimento delle imprese sono in aumento, la necessità di una moneta come Monero continuerà a crescere.

Le 5 più solide criptovalute per il 2018 sono:

  1. Ethereum
  2. NEO
  3. Bitcoin
  4. Monero
  5. Binance Coin

Queste monete non arriveranno a una crescita di 100x quest’anno. Sono grandi criptati con capitalizzazione di mercato con identità consolidate e casi d’uso. Tuttavia, man mano che si sale nell’elenco, si incontrano le criptovalute che sono più propense a moltiplicare il proprio investimento con il minimo rischio. I fattori che sono state  usate per creare questo elenco sono il tempo in cui la tecnologia è stata intorno, la sua concorrenza, il caso d’uso e la capitalizzazione di mercato e stato anche dato per scontato che la bolla globale della criptovaluta non crollasse, portando a una Grande Depressione crittografica.

tratto da Fynestuff