Le 5 criptovalute più sicure per il 2018

1250

Il mercato delle Criptovalute è rischioso e volatile. Tra il mare di shitcoin (gergo per definire la moneta di me*** o  la moneta senza valuta) ci sono alcuni fari di speranza che sorgeranno attraverso il disordine e porteranno un valore reale al mercato. Queste sono le spiagge più sicure per il 2018.

3Bitcoin

Perché Bitcoin (BTC) non è il numero 1 in questa lista? Bene, per i principianti la sua posizione dominante sul mercato è stata al livello più basso dall’inizio, andando più in basso. È goffo e lento, e le tasse in questi giorni non sembrano più scendere di $ 10. Le soluzioni di scaling off chain non risolvono direttamente questo problema e persino Lightning Network, SegWit e Atomic Swaps sono lontani dall’implementazione. La comunità è divisa ed è difficile ottenere un consenso immediato poiché lo sviluppo è così “decentralizzato”.

Perché non Bitcoin Cash?

Bitcoin Cash soffre dello stesso problema che fa Bitcoin – è Bitcoin. Una dimensione di blocco di 8 MB non è sufficiente per differenziare il mercato di suo fratello maggiore. Il Bitcoin è popolare non solo perché i nuovi investitori lo considerano un deposito di valore, ma perché gli investitori istituzionali, cripto-balene e commercianti giornalieri usano tutti BTC come denominazione standard per il trading di criptovalute. Affinché BCH possa sostituirlo e creare un “flippening”, dovrà prima essere utilizzato esclusivamente dagli scambi, offrendo al contempo più coppie di trading rispetto a BTC. Ci sono così tante “monete in valuta” veloci in questo spazio, come Raiblocks, DASH, Ripple e anche Litecoin, che se il mercato uccide BTC, anche BCH muore.

Allora perché Bitcoin è in questa lista?

Bitcoin è in circolazione da 9 anni. In quel tempo è sopravvissuto a una delle più catastrofiche cattive gestione dei fondi da quando Charles Ponzi nel Monte. Gox, è sopravvissuto a speculazioni dure, tentativi FUD, manipolazione del mercato, regolamentazione governativa, e se credi ai media, Bitcoin muore circa due volte a settimana. È un cookie difficile da decifrare. È anche l’unico cookie (o criptovaluta) di cui sa bene il vecchio popolo di strada. Il rumore mediatico e il vantaggio del primo mover significano che nuovi soldi verranno sempre riversati in Bitcoin, purché la criptovaluta sia considerata un investimento redditizio.

Il piano di gioco a lungo termine di Bitcoin potrebbe apparire cupo di fronte alla concorrenza dei suoi concorrenti più giovani, più lucidi e più sexy, ma il 2018 non sarà l’anno in cui morirà. Nessuno sa se possa essere pompato a $ 100.000 o $ 1.000.000 nel prossimo futuro, ma Bitcoin ha ancora molta vita in esso. L’effetto rete e la legge di Metcalfe rendono inevitabile questo. I tuoi Bitcoin potrebbero non raddoppiare di valore come nel novembre 2017, ma prevedono una crescita organica stabile nel 2018.

Le 5 più solide criptovalute per il 2018 sono:

  1. Ethereum
  2. NEO
  3. Bitcoin
  4. Monero
  5. Binance Coin

Queste monete non arriveranno a una crescita di 100x quest’anno. Sono grandi criptati con capitalizzazione di mercato con identità consolidate e casi d’uso. Tuttavia, man mano che si sale nell’elenco, si incontrano le criptovalute che sono più propense a moltiplicare il proprio investimento con il minimo rischio. I fattori che sono state  usate per creare questo elenco sono il tempo in cui la tecnologia è stata intorno, la sua concorrenza, il caso d’uso e la capitalizzazione di mercato e stato anche dato per scontato che la bolla globale della criptovaluta non crollasse, portando a una Grande Depressione crittografica.

tratto da Fynestuff