Se segui da molto tempo i mercati delle criptovalute (praticamente in qualsiasi momento prima di dicembre 2017, poiché il tempo si sposta così velocemente nella terra criptata), ti renderai conto che alla fine la buona tecnologia vince. Ciò significa che a lungo termine le criptovalute che aggiungono, valore alle varie piattaforme tecnologiche che circondano lo spazio, superano espedienti e valute speculative. Quindi, se vuoi proteggere le tue puntate, devi scegliere le migliori criptovalute che non siano speculative, risolvano problemi reali, abbiano un team di talento e sopratutto abbiano una ragione per esistere. Dividere il proprio portafoglio di criptovaluta in vari casi d’uso basati sulla funzionalità, è uno dei modi migliori per pensare ai tuoi investimenti. Supponiamo che i token della supply chain decollino davvero nel prossimo anno o giù di lì, sicuramente non vorrai rimanere solo con  monete in valuta. Se le monete piattaforma passano in secondo piano rispetto alle monete in valuta, ti consigliamo di tenere un po’ di Litecoin o Nano.

Questo articolo evidenzia come sarebbe la copertura delle tue scommesse con le migliori monete da varie prospettive di funzionalità.

Per questo, abbiamo scelto le seguenti categorie di funzioni:

  1. Criptovaluta della supply chain
  2. Criptovaluta transazionale pura
  3. Privacy / Criptovaluta irrintracciabile
  4. Criptovaluta del protocollo dApp
  5. Criptovaluta di scambio specifico

5Criptovaluta Supply Chain: Waltonchain

Questa è stata una scelta difficile tra i molti contendenti in questa categoria. Tra Vechain, Waltonchain, INS Ecosystem, Ambrosus, QTUM, Shipchain e Origintrail, c’è una varietà di progetti con un’enorme potenziale in questo spazio. Abbiamo scelto Walton (WTC) perché è il primo motore e ha le partnership più stabili, quindi se dovessimo scommettere sicuro su potenziali colpi di fortuna, questa sarebbe la nostra scelta. Waltonchain crea interfacce applicative programmabili a più livelli, si concentra sulla codifica RFID e costituisce essenzialmente una rete per la gestione della catena di approvvigionamento e dell’inventario. Rispetto ai suoi pari, è ulteriormente lungo la pipeline di sviluppo e ha recentemente completato importanti traguardi come il rebranding e le partnership industriali (China Mobile, Fuyao Glass, Fujian ST Electronics).

Mentre Ambrosus e INS sono progetti davvero interessanti, però sono ancora a bassa capitalizzazione e con un alto grado di rischio. La Waltonchain ha i suoi alti e bassi come qualsiasi moneta, ma in questo momento ha più credibilità del suo concorrente Vechain. Con il rebranding del Vechain imminente, la mancanza di dettagli sulla sostenibilità del masternode e i suoi volumi di trading davvero bizzarri su Lbank, Walton sembra decisamente una scelta più sicura.

Indietro

Conclusion

Le 5 migliori criptovalute da diverse prospettive di funzionalità sono:

  • Criptovaluta della catena di fornitura: Waltonchain
  • Criptovaluta transazionale pura: Nano
  • Privacy / Criptovaluta irrintracciabile: Monero
  • Criptocurrency del protocollo dApp: protocollo 0x
  • Cryptocurrency di Exchange specifico: Binance Coin

Un buon portafoglio dovrebbe avere un buon bilanciamento di scommesse rischiose e sicure. Dovrebbe anche essere funzionalmente diversificato e diviso in diverse categorie di capitalizzazione di mercato. Le criptovalute di questo elenco sono grandi criptaggi con capitalizzazione di mercato con identità e casi d’uso consolidati. I fattori che abbiamo usato per creare questo elenco sono il tempo di presenza sul mercato della tecnologia , i suoi concorrenti, la potenziale crescita del suo utilizzo e la capitalizzazione di mercato.