L’Italia possiede il 50% del patrimonio artistico mondiale e attualmente è la nazione che vanta il maggior numero di siti inclusi nella lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO. Lo stivale del bel Paese, però, è famoso anche per le sue bellissime e ampie piazze: rinascimentali, barocche, medievali. Ma vi siete mai chiesti quali sono le piazze più grandi d’Italia? In questo articolo abbiamo confezionate la top 10 di alcune piazze d’Italia, che forse non saranno le più belle, ma di certo sono colossali! Milano, Roma, Caserta… dove si troverò la piazza più grande d’Italia? Iniziamo subito questa maestosa scoperta!

10Piazza Vittorio Emanuele II – Roma

Il nostro viaggio tra le piazze più grandi d’Italia comincia dal centro ed esattamente dalla Capitale. Piazza Vittorio Emanuele II, nota tra i romani solo come Piazza Vittorio, si piazza al 10° posto della nostra classifica grazie ad un’estensione pari a 54954 mq, che la rende anche la piazza più grande di Roma. Situata nel quartiere Esquillino, esiste da più di 140 anni. Fu costruita a partire dal 1880 e terminata pochi anni dopo. La piazza, ideata dall’architetto Gaetano Coch, è dedicata al primo re d’Italia e può considerarsi l’emblema della cultura ubertina. È conosciuta per il suo antico mercato, per un grande parco che ospita anche imponenti palme, ma soprattutto per la cosiddetta porta magica, ovvero l’ingresso alla casa di un alchimista.

Indietro