Ci sono oggetti che, per un motivo o per un altro, usiamo periodicamente oppure tutti i giorni. Sono strumenti di lavoro e utensili in alcuni casi davvero indispensabili. Eppure, nonostante la loro importanza e le frequenza con cui li adoperiamo, di molti ne ignoriamo gli svariati utilizzi che se ne possono fare, se non la loro funzione principale. Ad esempio, vi siete mai chiesti a cosa serve quel taschino minuscolo, talmente piccolo da sembrare inutile, posto sopra la tasca principale dei jeans o i pompon dei cappelli invernali? La risposta a queste e ad altre domanda nel nostro post dedicato alle cose che non sai come utilizzare, ma che possiedi. Rimarrai sorpreso davanti alla genialità di alcune trovate!

6Taschino dei jeans

L’abbiamo appena nominato, e quindi partiamo proprio dal taschino minuscolo dei nostri adorati blue jeans. Sempre apprezzati, i jeans sono un capo abbastanza antico che non passa mai di moda. A vita alta o bassa, stretti, larghi o elasticizzati, ce ne sono di tutti i tipi e quasi tutti sono caratterizzati da questa piccola taschina di jeans posizionata sopra la tasca principale. Ma a cosa serve? Ve lo siete mai chiesti? A svelare il mistero è stato il famosissimo brand Lewis, produttore di jeans fin dal 1853, affermando che il taschino di jeans è stato creato all’epoca per consentire agli uomini di posizionarci l’orologio da tasca.

Indietro