Curiosità

5 cose vietatissime da fare quando si usa lo smartphone

Published

on

Ormai abbiamo sempre lo smartphone in mano e lo usiamo nelle situazioni più disparate, anche quando non dovremmo: mentre guidiamo la macchina, mentre passeggiamo a piedi, mentre mangiamo, mentre siamo al bagno e a volte (sembra incredibile) lo prendiamo per un momento anche quando siamo sotto la doccia. Ci sono momenti, però, in cui è impossibile fare. Ecco 5 cose che non possiamo fare mentre usiamo telefonini e smartphone! 

Percepire il pericolo alla guida

 

Guidare e contemporaneamente usare lo smartphone per mandare il messaggio o controllare app non è possibile, o meglio non sarebbe possibile e sarebbe meglio non farlo. Ma ricordate che anche parlare al cellulare con le mani libere con il viva-voce o con gli auricolari, ci rende meno attenti, reattivi e pronti a reagire agli ostacolo o agli eventuali pericoli. Parlare al telefono impegna la nostra immaginazione che raffigura le cose di cui stiamo parlando, e questo togli attenzione alla strada.

Attraversa guardando lo smartphone

Quando si passeggia o quando si sta andando a lavoro, anche se tutti lo facciamo, è altrettanto pericoloso consultare il cellulare. Perché? Perché per controllare un messaggio o rispondere, potremmo finire direttamente sotto una macchina. Anche se si presta attenzione, si diventa più titubanti nel decidere quando e come attraversare, perché la nostra mente è divisa in due attività.

Perdersi per strada o scegliere la strada più lunga

Stare allo smartphone per strada, trasforma in un’attività “complessa” anche il semplice camminare, facendoci sembrare degli ubriachi o dei pazzerelli. Alcuni studi hanno dimostrato che chi parla al telefono mentre cammina è più propenso a perdersi per strada o ad allungarla, quando potrebbe essere più corta. Conviene? Forse per 5/10 minuti sarebbe meglio lasciarlo un po’.

Accorgersi meno delle cose belle

Vi è mai capitato di camminare per strada all’andata usando il cellulare e al ritorno senza cellulare? Vi è capitato di notare nella seconda situazione di notare cose che prima non avevate neanche visto di sfuggito? Classico, questo succede perché lo smartphone assorbe completamente la nostra attenzione e ci fa perdere le cose belle. Conviene? Ribadiamo: a volte si può evitare, c’è sempre tempo per controllare il profilo Instagram o per rispondere ad un messaggio su Messenger.

Non ascoltiamo gli altri

A volte siamo così presi dal “mondo virtuale” e di tutto quello abbiamo nel nostro smartphone che capita di non ascoltare i nostri interlocutori. A volte siamo talmente presi da una conversazione su whatsapp che facciamo finta di prestare attenzione alle parole di nostra mamma, sorella o chi per loro.

Exit mobile version