Connect with us

Animali

Quali sono i cani più piccoli al mondo. I più amati dalle star

Published

on

Regina Elisabetta cane Corgi
Gli animali sono sicuramente tra i compagni amati da adulti e bambini. Tra tutti i pets, forse, i cani sono i più diffusi nelle case, non solo delle persone 'comuni' ma anche di tante star. E se i quattro zampe sono amici fedeli e inseparabili anche delle celebrità, c'è sicuramente una certa tendenza diffusa verso i cani di razza piccola. Qualcuno li definisce persino 'tascabili'. E a proposito di questo, in effetti, non è raro vedere testoline sbucare dalla tasca di una giacca o dal manicotto di un cappotto. In questa rassegna che segue, dunque, apriremo una finestra sui cani di piccola taglia. Dai piccolissimi a quelli più pelosi e dallo sguardo tenere, dai più sportivi ai più casalinghi, passando ovviamente per i più amati dalle star. E in questo bizzarro elenco, non potevamo di certo non partire con la 'Queen' di tutte le star, sua maestà in persona: la Regina Elisabetta II.

La Regina Elisabetta II e la passione per i Corgi

Corgi Regina Elisabetta
La Regina Elisabetta II con i suoi cani Corgi @Crediti Ansa - VelvetCommunity
Il suo regno longevo, la sua dinastia, il suo trono ammirabile, si accompagnano alla sua grande passione per gli animali. Abile amazzone e affezionatissima ai suoi cani, la Regina Elisabetta II passerà alla storia anche per le immagini che la immortalano in compagnia degli esemplari del suo allevamento di Corgi. Questa razza proviene dal Galles e più precisamente da Pembrokeshire a sud-ovest della contea. Nasce come cane da pastore ma, anche grazie a sua maestà Elisabetta II, si è trasformato nel cane regale per eccellenza. Sua maestà ha vantato al suo seguito ben 30 Corgi, tutti discendenti da Susan, la prima cagnolina che il padre Re Giorgio le regalò per i suoi diciotto anni. Quattro zampe dalla particolare indole dedita al lavoro poiché nasce, come detto, in quanto pastore guardiano delle mucche.

Conosciamo meglio il Welsh Corgi Pembroke

Cane Corgi
Welsh Corgi Pembroke - VelvetCommunity
Il Welsh Corgi Pembroke è un cane di piccola taglia, molto vivace e curioso, oltre ad essere estremamente intelligente. Si tratta di cani che si adattano facilmente alla vita di città, nonostante nascano per la campagna. Infatti, il loro aspetto minuto gli consente di essere anche perfetti esemplari da appartamento. Essendo particolarmente vivaci, i cani di questa razza hanno bisogno di muoversi e giocare e sicuramente non deve mancare mai l'affetto. Tra le loro caratteristiche predominanti la testa da volpe e le zampe corte. Il suo manto può essere rosso, fulvo, nero o sabbia e il suo pelo rappresenta un'ottima protezione contro il freddo. Obbediente, socievole, fedele ed estroverso, si caratterizza per il fatto che può essere addestrato anche alle prove di agilità. Ma parlando di questa razza non si può non fare riferimento ai 'cugini' di razza diversa i Welsh Corgi Cardigan.

Welsh Corgi Pembroke e Welsh Corgi Cardigan

Corgi Cardigan
Welsh Corgi Cardigan - Velvet Community
All'apparenza molto simili, questi due adorabili cani di piccola taglia, sono in realtà due razze definite ufficialmente diverse dal 1934. Entrambi dalle zampe corte e dal musetto tenero, si distinguono per esempio dalla forma delle orecchie o dal colore degli occhi. Il Corgi Pembroke presenta le orecchie più arrotondate, mentre quelle del Cardigan terminano a punta. Inoltre, se il primo ha, in genere, gli occhi chiari, il secondo li avrà sempre scuri. Inizialmente il Welsh Corgi Pembroke veniva impiegato come bovaro nelle fattorie, perché le sue zampette corte gli permettevano di sgattaiolare più facilmente. Ma se questa caratteristica era perfetta per le mucche, non si addiceva alle pecore più mansuete. Così, per 'addolcire' il comportamento dei cani, gli allevatori decisero di mescolare il Corgi Pembroke con il Welsh Collie, dando origine al Corgi Cardigan.

I cani più piccoli del mondo

Cane più piccolo del mondo
Pearl, il cane più piccolo del mondo @Crediti Facebook/Guinness World Record - VelvetCommunity
Se alla Regina Elisabetta abbiamo dovuto dedicare un doveroso prologo, parlando dei cani piccoli sicuramente è il caso, procedendo con ordine, di menzionare il più piccolo del mondo. La nostra 'star' si chiama Pearl ed è il cane più basso del mondo, pressapoco, quanto una tazza. Si tratta di una piccola Chihuahua di appena 9,14 cm per un peso di appena 650 grammi. Prima di lei anche Milly, quattro zampe della stessa razza, deteneva lo stesso record, con un'altezza di 10 cm e un peso di 1 kg, una vera modella (come la collega del resto) pronta a posare davanti alla macchina fotografica e negli show in cui questi cani piccolissimi sono dei veri protagonisti adorabili e 'tascabili. Insomma, questo non può che confermarci che in assoluto la razza di cani più piccola esistente siano proprio i piccini e adorabili Chihuahua.

Chihuahua da record

Paris Hilton
Paris Hilton con uno dei suoi Chihuahua @Crediti Ansa - Velvet Community
Ebbene sì, per chi ancora non ne fosse certo, sono proprio i Chihuahua i cani più piccoli del mondo. Tra le razze di quattro zampe esistenti in natura, sono i pets più piccini, ma allo stesso grintosi, che si conoscano. Amato da molte star, come l'ereditiera, modella e cantante Paris Hilton che ai suoi cagnolini ha fatto costruire una vera e propria dimora di lusso, il Chihuahua è il simbolo dei cagnolini di taglia piccola. Si tratta di animali che possono raggiungere dimensioni davvero 'mini' e che non è inusuale vedere trasportati nelle tasche dei cappotti, o persino delle camice. Questa razza comprende esemplari sia a pelo corto che a pelo lungo e, di media (anche se i protagonisti dei Guinness World Record lo hanno 'smentito') raggiungono un peso tra i 4 e i 6 kg. Sono curiosi, intelligenti e possono socializzare anche con gli altri animali. Il segreto è abituarli sin da piccoli, al contrario potrebbero diventare molto ansiosi.

I Barboncini Toy: cani piccoli e amorevoli

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi e il suo cane Brownie @Crediti Instagram/Alessia Marcuzzi - VelvetCommunity
Tra i cani che sicuramente non facciamo fatica a definire piccoli (e teneri!) ci sono i pelosi e morbidi Barboncino Toy. Di questa razza è bene precisare che ne esistono tre di diverse specie: lo Standard, il Nano e appunto il Toy. Con quest'ultimo facciamo riferimento alla taglia piccola di Barboncini che, di norma, non supera i 25 cm di grandezza e i 4,5 kg di peso. Il nome "Barboncino", "Poodle" in Inglese, deriva dal tedesco "pudel", che letteralmente si potrebbe tradurre come "sguazzare nell'acqua", in quanto lo Standard (da cui discendono, del resto, Nani e Toy) si distingueva per le sue rinomate capacità di riporto in acqua. La taglia 'mini' di Barboncino esiste da almeno 500 anni e nel corso del XVII e il XVIII divenne molto amata anche dalla nobiltà. Anche in questo caso siamo difronte a quattro zampe estremamente intelligenti e affettuosi, nonché particolarmente amati dai Vip. Brownie, ad esempio, è il simpatico Barboncino Toy che rallegra le giornate di Alessia Marcuzzi.

Volpino di Pomerania

Bianca Atzei
Bianca Atzie e il suo cane Mela @Crediti Instagram/Bianca Atzei - Velvet Community
Tra i cani piccoli, amati da star e nobiltà, prende il suo posto anche il Volpino di Pomerania. Bene chiarire che questo nome, in realtà, risulta improprio. Infatti, il nome esatto per questa razza sarebbe: Spitz Nano/Pomerania o Spitz Tedesco Nano come da standard E.N.C.I. . Tuttavia, parlare di Volpino di Pomerania è un'usanza tanto diffusa da non apparire insolita. Questa razza oggi è particolarmente destinata al ruolo di cane da compagnia, ma dalle sue origini si apprende che, grazie alla sua determinazione e al suo coraggio, era allevato come cane 'da sentinella'. Considerato, in seguito, simbolo di uno status in quanto nel 1800 risultavano particolarmente amati da aristocratici e artisti. Si distingue per un carattere leale e allegro. Nasce da un incrocio fra lo Spitz ed il Volpino Italiano e sotto il suo manto morbido e la sua altezza, che non supera i 30 cm, si nasconde un carattere amorevole che Bianca Atzei conosce bene grazie alla sua Mela.

I 'cani-peluche' adorabili Shih Tzu

Shih Tzu
Cane di razza Shih Tzu - Velvet Community
Robusti e dal pelo lungo gli Shih Tzu hanno davvero l'aspetto di teneri peluche da coccolare e "strapazzare di coccole" (citando Topo Gigio). In genere si muovono con la coda ricurva sulla schiena, ma quello che potrebbe apparire una aspetto apparentemente spavaldo, nasconde in realtà un carattere davvero simpatico e tenero che ama stare sempre al centro dell'attenzione. Fedele, amabile e di compagnia, non rientra però tra i cani appiccicosi. La razza deriva da un incrocio antico, essendo stata creata tra le mura della Città Proibita nel XVII secolo, dall'unione tra il Lhasa Apso dei monasteri del Tibet e una prima forma di Pechinese. Non superano i 28 cm di altezza e inoltre, pare, che siano stati i cani di palazzo amati dagli imperatori cinesi che li chiamarono proprio Shih Tzu, ovvero "piccolo leone".

Yorkshire Terrier: con il ciuffo o senza?

Yorkshire Terrier
Cane razza Yorkshire Terrier - Velvet Community
Adorabili con i loro ciuffetti a fontanella, anche gli Yorkshire Terrier rientrano tra i cani di razza Toy. Noto soprattutto per le sue frange fluide che ricordano i capelli umani, non è raro vederne anche esemplari rasati totalmente o quasi. Il colore del loro mantello è molto particolare e le razze pure presentano un blu acciaio che si confonde tra il dorato. La loro altezza arriva ai 18-20 cm e non pesano mai più di 3,2 kg. Si tratta di classici cani che potremmo definire da 'tenere in braccio', perché sembrano perfetti per essere coccolati. Lo Yorkshire Terrier, nonostante il suo aspetto dolce, è comunque un cane molto territoriale pronto a 'qualsiasi cosa' per difendere il suo territorio. Particolarmente inclini al riporto, amano follemente ogni tipo di attività fisica.

Maltese: tra le razze più antiche

Laura Pausini
Laura Pausini e il suo cane Lilla @Crediti Instagram/Laura Pausini - Velvet Commnity
Il loro manto bianco e delicato potrebbe suscitare l'invidia anche di chi si è appena sottoposto ad un'intensa seduta di messa in piega. Ma sotto il loro bellissimo pelo lungo e senza sfumature, i Maltesi nascondono una corporatura molto snella che non super ai 3/4 kg di peso. Oltre alla loro naturale bellezza, vantano anche origini molto antiche che risalirebbero, persino, all'Antica Grecia. Altri, parlano di un'origine che risale a Melita, a poca distanza dalla città di Messina, altri ancora ricordano di un'antica isola davanti alla Dalmazia, chiamata Meleda. C'è da dire che, al di là di tutto, la loro simpatia ha superato i secoli e attraversato le corti dei reali accanto ai quali sono spesso ritratti. Amati dai tempi remoti, anche oggi vivono nelle case di molte star e Lilla ne è un esempio accanto alla sua amica umana Laura Pausini.

Papillon i cani piccoli e 'furbetti'

Papillon
Cane di razza Papillon - Velvet Community
Dallo sguardo super sveglio e attivo, anche i cani di razza Papillon rientrano tra i quattro zampe di piccolissima taglia. La loro altezza, da adulti, non supera i 28 cm e a renderli singolari le loro meravigliose orecchie a 'farfalla'. Sono proprio le orecchie, difatti, a consegnarli questo simpatico nome di derivazione francese. Si tratta di cagnolini molto energici e simpatici che amano follemente stare in compagnia ed accoccolarsi sul grembo del suo proprietario preferito. Questi cani hanno arricchito con la loro presenza molte famiglie reali nel corso dei secoli, così come l'appena citato Maltese infatti, anche il Papillon è ritratto in molti dipinti di famiglie alto-aristocratiche, specie di epoca rinascimentale. Curioso e allegro, questo pet è perfetto nelle case ricche di gioia.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15