Connect with us

Curiosità

I 10 flop di Sanremo che hanno fatto la storia della musica italiana

Published

on

Vasco Rossi al Festival di Sanremo 1983 con Dori Ghezzi e Fabrizio De André

Snobbate, eliminate, bocciate: giunto alla 74esima edizione, il Festival di Sanremo è quella kermesse la cui vittoria può voler dire tutto oppure niente allo stesso tempo. Sono molti, infatti, i brani vincenti caduti nel dimenticatoio, mentre sono molte di più le canzoni inizialmente bistrattate che poi hanno fatto la storia del nostro Paese. In questo articolo abbiamo selezionato dieci canzoni che sul palco dell'Ariston non hanno trovato gloria, ma che una volta terminata la manifestazione hanno scritto pagine e pagine di storia tra il pubblico italiano.

Il ragazzo della via Gluk - Adriano Celentano (1966)

Adriano Celentano Festival di Sanremo
Foto Ansa: ANSA /CLAUDIO ONORATI

Questa è la storia... questa è proprio l'incredibile storia de Il ragazzo della via Gluk, pezzo indimenticabile con cui Adriano Celentano si presentò al Festival nel 1966. Il brano non piacque alla giuria e venne eliminato dopo la primissima serata. Quell'edizione sarà ricordata, invece, per la vittoria di Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti con Dio come ti amo.

Un'avventura - Lucio Battisti (1969)

Lucio Battisti Festival di Sanremo
Foto Ansa

Ancora viene da chiedersi come sia possibile, eppure è tutto vero. La celebre Un'avventura di Lucio Battisti si posizionò soltanto nona su quattordici partecipanti nel 1969. Il suo rhythm'n'blues era sicuramente troppo avanti per i canoni sanremesi, e per fortuna! Negli anni successivi il brano si è fatto spazio arrivando fino ai nostri giorni come una delle canzoni più cantate dalle generazioni passate ma non solo, è apprezzatissimo anche dai giovani d'oggi.

Vita spericolata - Vasco Rossi (1983)

Una semplice esibizione o un pezzo di storia? Febbraio 1983, Vasco Rossi si presenta al Festival della canzone italiana con un brano che è tutto tranne che una canzone da Sanremo. Vita spericolata pervade il pubblico, ma non gli animi della giuria e dei benpensanti, che rilasciano giudizi pesantissimi. La canzone lo relegherà al penultimo posto, davanti al solo Pupo, ma sarà la traccia che lo porterà al raggiungimento del primo Disco d'oro. Oggi, Vita spericolata è uno dei brani più richiesti ai concerti, e Vasco non vi rinuncia mai con la classica chiusura insieme ad Albachiara.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10